ROSSOPURO®

Riso rosso naturale fermentato per il trattamento dell’ipercolesterolemia e la gestione delle dislipidemie

Benefici

Il riso rosso fermentato è stato usato per secoli sia come conservante per i cibi, come colorante alimentare e aromatizzante sia all’interno di formulazioni tradizionali a base di erbe. E’ parte integrante della dieta Cinese, Giapponese e di numerose comunità Asiatiche.
Il riso rosso fermentato contiene naturalmente una moltitudine di composti inclusi acidi grassi insaturi, fitosteroli, pigmenti e monacoline.
La fermentazione del riso rosso con il lievito Monascus purpureus produce, tra gli altri, la monacolina K, una monacolina strutturalmente e funzionalmente simile alla lovastatina.
La Monacolina K è in grado di inibire la HMGCoA reduttasi e la sintesi del colesterolo. L’efficacia del riso rosso fermentato nel ridurre il colesterolo è comunque attribuibile solo in parte alla monacolina K.

Principio Attivo: Monacolina K (NLT 1,5% – NLT 3%)
Tipo di estratto: polvere granulare
Dosaggio Raccomandato: 5 – 10 mg/die di Monacolina K
Applicazioni: polvere (bustine), compresse, capsule

Unicità e caratteristiche

  • Prodotto naturale fermentato
  • Contenuto standardizzato di monacolina K (NLT 1,5% o NLT 3%)
  • Polvere granulare
  • Ottima scorrevolezza e comprimibilità
  • Conforme alla direttive Europee su contaminanti chimici e biologici
  • Assenza di Citrinina

Evidenze scientifiche

Functional food red yeast rice (RYR) for metabolic syndrome amelioration:
a review on pros and cons. (Patel et al 2016).
Recent perspectives on the role of nutraceuticals as cholesterol-lowering agents. (Ward et al 2017).

Sei interessato a questo ingrediente?

Rispondiamo a qualsiasi richiesta tecnica o commerciale: